Smart Break

di Monica Bormetti
Via Pasteur 4, 20127 
Milano
info@smartbreak.it
349 097 097 9

  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Facebook Icon

No rights reserved - la conoscenza è tale solo se condivisa

perché il benessere digitale sul luogo di lavoro?

1

Recuperare la concentrazione.

Ogni 3 minuti e 5 secondi in media i lavoratori d'ufficio vengono interrotti o auto-interrompono l'attività che stanno compiendo. Questo è il risultato delle ricerche di Gloria Mark (University of California).

2

Aumentare la performance lavorativa.

Lavoriamo nell'illusione del multitasking. Il cambio continuo di attenzione su diverse task provoca un calo della concentrazione e l'aumento della frustrazione. Questo ha poi un effetto sulla soddisfazione al lavoro.

3

Attrarre e trattenere i talenti.

Il work-life balance è il fattore più cercato dalle persone quando valutano un luogo di lavoro. Questo emerge dall'employer Brand research 2019 di Randstad su oltre 6.000 aziende nel mondo.

formazione

benessere digitale

Aumentare concentrazione, produttività e benessere al lavoro nell'era delle distrazioni digitali.

cosa possiamo fare per te?

Noi proponiamo workshop, speech e consulenza sul benessere digitale, usando le basi scientifiche della psicologia e l'esperienza che abbiamo nell'ambito digitale. Abbiamo due soluzioni principali che possono eventualmente essere adattate alle esigenze specifiche della tua realtà aziendale.

digital wellbeing

fundamentals

Sessione da 1 ora

massimo 20 persone.

Un workshop dinamico in cui si alternano spiegazione della letteratura scientifica e lavoro su di sé.

optimizing
digital usage

Percorso di 3 mesi

massimo 300 persone.

Otto contenuti multimediali erogati settimanalmente, due workshop in presenza, un webinar.

L'incrocio tra Tecnologia e Psicologia oggi riguarda tutte le aziende.
Con Smart Break abbiamo fatto workshop ed eventi formativi in Italia e all'estero.
Abbiamo avuto il piacere di lavorare con:
30+ interventi in 24 mesi e oltre 2.000 persone che hanno partecipato.
Marco Bencivenga
Direttore quotidiano @ La Provincia di Cremona

Monica è bravissima nel coinvolgere la platea e nel farla riflettere sulle proprie abitudini digitali, spesso inconsapevoli. Le tecnologie non sono “il male”, ma vanno gestite: l’errore più grosso è diventarne dipendenti, se non addirittura schiavi. Un corso Smart Break è utile a tutti: aziende, professionisti, genitori, singoli utenti social. Consigliatissimo.

perché far partecipare le tue persone?

Aumentare l'efficacia la soddisfazione lavorativa

Abbassare l'ansia stimolata dalle continue stimolazioni digitali.

Ottimizzare le energie imparando a gestire le distrazioni digitali.

chiedi maggiori informazioni